Alimentazione e Fertilità

La nutrizione può essere la chiave per realizzare il tuo sogno…

Sempre più spesso siamo influenzati dai dati riguardanti l’aumento dell’infertilità negli ultimi anni e purtroppo quest’aspetto colpisce sempre di più le giovani coppie.

Se da una parte si è posticipato il desiderio di avere una famiglia per i numerosi impegni lavorativi, per l’insicurezza del mondo del lavoro e nel futuro, dall’altra stiamo assistendo a un aumento vertiginoso dell’infertilità sia nel mondo femminile che in quello maschile per cause spesso inspiegabili.

Nell’ultima campagna governativa indetta in occasione del “Fertility Day” dello scorso  22 Settembre, si è cercato di focalizzare l’attenzione sul tema della fertilità e attraverso l’utilizzo di immagini create ad hoc in onore di quell’occasione, ci si è concentrati sul favorire l’incremento della nascite e combattere la denatalità (cioè la diminuzione del numero di nascite per famiglia) degli ultimi anni.

fertilita_alimentazione-moderna

Questa campagna ha suscitato numerose discussioni sul web, perché invece  di spiegare in modo semplice la fertilità e come promuoverla con iniziative e con consigli concreti e reali, si è puntato molto su slogan del tipo:
“Non aspettare la cicogna: datti una mossa” oppure “La bellezza non ha età: la fertilità si”.

Quesi  sono temi secondari che non incentivano in nessun modo le coppie a costruirsi una famiglia con dei figli.

Hanno tralasciato un aspetto che ha un ruolo determinante sul favorire in modo netto e diretto l’incremento della fertilità in entrambi i sessi.

Di cosa sto parlando?
Della nostra nutrizione giornaliera. Essa è in grado di ridurre gli stati infiammatori del nostro organismo, mettendolo nelle migliori condizioni di poter funzionare e poter  realizzare il sogno della maggior parte delle donne: diventare mamma.

alimentazione-moderna

Questa è la chiave di volta che può influire in modo positivo sulla tua fertilità e che viene SEMPRE trascurata tra le corsie di ospedale o nelle cliniche che si occupano di procreazione assistita.

Se non riesci a raggiungere il tuo sogno di diventare mamma non è sempre colpa tua o del tuo partner; il fatto è che spesso “i professionisti della salute” non si occupano di indagare le cause.

Agiscono solo sulla sintomo attraverso cicli di fecondazione assistita che spesso non vanno a buon fine e che hanno enormi ripercussioni morali ed emotive.

Mettiamoci in prima persona a pensare a noi stessi, alla nostra salute e alla nostra fertilità, a partire da una corretta nutrizione giornaliera, per poter trasmettere i giusti segnali al nostro corpo e festeggiare insieme il tuo prossimo “ Real Fertilty Day”.

 

Dott. Davide Maiocchi   – Biologo Nutrizionista